Addio di Lukaku propriet e dirigenti, sono tutti responsabili

Tutti nellInter conoscono la dura situazione economica gli unici innocenti sono i tifosiLukaku al Chelsea. Non ci sono state resistenze dellInter, solo trattative per strappare il prezzo pi alto. Non ci sono vittime e carnefici in questa storia nessuna anima candida che possa sbandierare stupore o aperto dissenso, a meno che non venga seguito da dimissioni. Perch tutti nellInter conoscono la dura situazione economica e il mandato di Zhang di tagliare i costi e vendere giocatori. Nessuno escluso. Nemmeno Lukaku.Gli unici innocenti sono i tifosi interisti che stanno vedendo smontare la squadra scudetto. In poco pi di due mesi sono andati via lartefice del titolo, Conte ora sono chiari a tutti i motivi della sua scelta O serve altro, Hakimi, e adesso Lukaku. Tra chi lontano in Cina e chi in prima linea a Milano a cercare soluzioni, scaricando le colpe, ecco i protagonisti della demolizione.Gli errori di Zhang. Spesso assente e criticata anche dai suoi dirigenti, la propriet si comporta come chi costretta a sistemare disastri altrui o ereditati. Mentre se lInter in questo stato di difficolt, la responsabilit di Zhang e del suo gruppo dirigente. Da due anni sono stati chiusi i rubinetti, il mercato interista andato avanti con artifici finanziari, pagher, cessioni con recompra e incentivi allesodo. I club di prima fascia nel mondo, con pochissime eccezioni, non sono un affare, perdono soldi e richiedono spesso iniezioni di liquidit, ricapitalizzazioni o enormi abilit manageriali. Lo sanno tutti. Ma non obbligatorio prendere un club e quando non si riesce pi a gestirlo, meglio venderlo. LInter ha fatto uno sforzo per vincere lo scudetto, sapendo che dopo sarebbe arrivato il conto. Eccolo. Con gli stipendi non pagati e i creditori alle porte, bisognosa di liquidit, la propriet si imbarcata nel fallito progetto Superlega, minando cos anche laccordo tra la Lega e il fondo Cvc. Scelte sbagliate. Poi arrivata la boccata di ossigeno del fondo Oaktree. Ma non basta. Una cosa per si deve riconoscere a Zhang aver avvertito i suoi dirigenti e, attraverso loro, lex tecnico Conte alla vigilia della partita scudetto con lUdinese, della necessit di rientrare di quasi 100 milioni e di tagliare gli ingaggi del 20 per cento. Impossibile riuscirci senza vendere qualche big. C chi davanti al progetto stravolto ha preferito salutare, come Conte, con una buonuscita di 6 milioni, ma lasciandone altri 6 sul tavolo previsti dal contratto, e chi invece, dopo essersi lamentato durante tutta la stagione, ha ritenuto pi giusto o conveniente rimanere.Le promesse di Marotta. Tra i dirigenti pi scaltri del nostro calcio, lad un navigatore di mille mari e un abile gestore della sua comunicazione. Nonostante conoscesse buchi e necessit del club dopo la partita scudetto con lUdinese ha annunciato raggiante linizio di un ciclo vincente e linseguimento della seconda stella. Eppure gi nei mesi precedenti conscio delle difficolt raccontava che non sarebbe rimasto a fare il liquidatore. Per calmare i tifosi delusi dopo laddio di Conte, si esposto assicurando che Lukaku non si sarebbe mosso e lui sarebbe stato il garante di unInter competitiva, altrimenti si sarebbe dimesso. Davanti alla possibile contestazione per la cessione del belga, ha preso le distanze facendo trapelare la contrariet sua e di Ausilio alloperazione. Per quando si occupano ruoli cos importanti se davvero non si condivide pi la linea della propriet, si dovrebbe poi fare il passo successivo. Ma come disse una volta Winston Churchill Ho dato le dimissioni, ma le ho rifiutate.Le operazioni di Ausilio. Anche il Ds, pur esponendosi meno dellAd, aveva assicurato che piuttosto che smontare la squadra, avrebbe lasciato da campione dItalia. Il bilancio dellInter risente di parecchie non felici operazioni passate. facile vendere Hakimi e Lukaku, il problema liberarsi dei giocatori indesiderati dagli ingaggi improbabili. A meno che non si provveda a sborsare decine di milioni per onerosi incentivi allesodo. Tre anni fa per ottenere necessarie plusvalenze fu venduta con obblighi di recompra mezza primavera interista, compreso Zaniolo dato alla Roma insieme a 24 milioni per Nainggolan. Se Zhang non ci ha pensato molto a vendere Lukaku anche perch i piani alternativi non funzionano.Il malumore di Inzaghi. comprensibile, ma anche lui non pu stupirsi. passato dalla sesta in classifica alla prima, con ingaggio raddoppiato, anche per accettare situazioni cos. Il suo agente Tinti lo stesso che ha curato laccordo di uscita di Conte dal club. Crediamo qualcosa gli avesse raccontatoIl tradimento di Lukaku. Scaricare su di lui le colpe non regge. Romelu ha capito laria che tira nellInter e ha colto loccasione di guadagnare di pi nella squadra campione dEuropa. Nulla che sorprenda. Di giocatori che giurano amore eterno fino a poco prima e poi se ne vanno, pieno il calcio. Big Rom fa solo parte del gruppo.LInter che sta passando velocemente dalla gloria al ridimensionamento, non solo di chi lha comprata e di chi la gestisce. Ma un patrimonio del calcio italiano e dei suoi tifosi. Non va mai dimenticato.Eleonora Cristiani una giornalista sportiva e nota influencer soprattutto grazie alla sua passione calcistica sulla rete. E' una delle giornaliste sportive pi apprezzate in Italia, volto della trasmissione web Lupi si nasce dove in genere sonda lumore dei tifosi bruzi alluscita dallo stadio San Vito Gigi Marulla subito dopo i match.

Addio di Lukaku: propriet e dirigenti,<br /> sono tutti responsabili
Addio di Lukaku: propriet e dirigenti,<br /> sono tutti responsabili
800-450|||
agosto
08
Addio di Lukaku: proprietà e dirigenti,
sono tutti responsabili
A CURA DI LUKAKU IN  SPORT 

Tutti nell'Inter conoscono la dura situazione economica: gli unici "innocenti" sono i tifosi
Lukaku al Chelsea. Non ci sono state resistenze dell’Inter, solo trattative per strappare il prezzo più alto. Non ci sono vittime e carnefici in questa storia: nessuna anima candida che possa sbandierare stupore o aperto dissenso, a meno che non venga seguito da dimissioni. Perché tutti nell’Inter conoscono la dura situazione economica e il mandato di Zhang di tagliare i costi e vendere giocatori. Nessuno escluso. Nemmeno Lukaku.Gli unici "innocenti" sono i tifosi interisti che stanno vedendo smontare la squadra scudetto. In poco più di due mesi sono andati via: l’artefice del titolo, Conte (ora sono chiari a tutti i motivi della sua scelta? O serve altro?), Hakimi, e adesso Lukaku. Tra chi è lontano in Cina e chi è in prima linea a Milano a cercare soluzioni, scaricando le colpe, ecco i protagonisti della demolizione.Gli errori di Zhang. Spesso assente e criticata anche dai suoi dirigenti, la proprietà si comporta come chi è costretta a sistemare disastri altrui o ereditati. Mentre se l’Inter è in questo stato di difficoltà, la responsabilità è di Zhang e del suo gruppo dirigente. Da due anni sono stati chiusi i rubinetti, il mercato interista è andato avanti con artifici finanziari, pagherò, cessioni con recompra e incentivi all’esodo. I club di prima fascia nel mondo, con pochissime eccezioni, non sono un affare, perdono soldi e richiedono spesso iniezioni di liquidità, ricapitalizzazioni o enormi abilità manageriali. Lo sanno tutti. Ma non è obbligatorio prendere un club e quando non si riesce più a gestirlo, meglio venderlo. L’Inter ha fatto uno sforzo per vincere lo scudetto, sapendo che dopo sarebbe arrivato il conto. Eccolo. Con gli stipendi non pagati e i creditori alle porte, bisognosa di liquidità, la proprietà si è imbarcata nel fallito progetto Superlega, minando così anche l’accordo tra la Lega e il fondo Cvc. Scelte sbagliate. Poi è arrivata la boccata di ossigeno del fondo Oaktree. Ma non basta. Una cosa però si deve riconoscere a Zhang: aver avvertito i suoi dirigenti e, attraverso loro, l’ex tecnico Conte alla vigilia della partita scudetto con l’Udinese, della necessità di rientrare di quasi 100 milioni e di tagliare gli ingaggi del 20 per cento. Impossibile riuscirci senza vendere qualche big. C’è chi davanti al progetto stravolto ha preferito salutare, come Conte, con una buonuscita di 6 milioni, ma lasciandone altri 6 sul tavolo previsti dal contratto, e chi invece, dopo essersi lamentato durante tutta la stagione, ha ritenuto più giusto o conveniente rimanere.Le promesse di Marotta. Tra i dirigenti più scaltri del nostro calcio, l’ad è un navigatore di mille mari e un abile gestore della sua comunicazione. Nonostante conoscesse buchi e necessità del club dopo la partita scudetto con l’Udinese ha annunciato raggiante “l’inizio di un ciclo vincente e l’inseguimento della seconda stella”. Eppure già nei mesi precedenti conscio delle difficoltà raccontava che non sarebbe rimasto "a fare il liquidatore". Per calmare i tifosi delusi dopo l’addio di Conte, si è esposto assicurando che Lukaku non si sarebbe mosso e lui sarebbe stato il garante di un’Inter competitiva, altrimenti si sarebbe dimesso. Davanti alla possibile contestazione per la cessione del belga, ha preso le distanze facendo trapelare la contrarietà sua e di Ausilio all’operazione. Però quando si occupano ruoli così importanti se davvero non si condivide più la linea della proprietà, si dovrebbe poi fare il passo successivo. Ma come disse una volta Winston Churchill: "Ho dato le dimissioni, ma le ho rifiutate".Le operazioni di Ausilio. Anche il Ds, pur esponendosi meno dell’Ad, aveva assicurato che piuttosto che smontare la squadra, avrebbe lasciato da campione d’Italia. Il bilancio dell’Inter risente di parecchie non felici operazioni passate. È facile vendere Hakimi e Lukaku, il problema è liberarsi dei giocatori indesiderati dagli ingaggi improbabili. A meno che non si provveda a sborsare decine di milioni per onerosi incentivi all’esodo. Tre anni fa per ottenere necessarie plusvalenze fu venduta (con obblighi di recompra) mezza primavera interista, compreso Zaniolo dato alla Roma insieme a 24 milioni per Nainggolan. Se Zhang non ci ha pensato molto a vendere Lukaku è anche perché i piani alternativi non funzionano.Il malumore di Inzaghi. È comprensibile, ma anche lui non può stupirsi. È passato dalla sesta in classifica alla prima, con ingaggio raddoppiato, anche per accettare situazioni così. Il suo agente Tinti è lo stesso che ha curato l’accordo di uscita di Conte dal club. Crediamo qualcosa gli avesse raccontato…Il tradimento di Lukaku. Scaricare su di lui le colpe non regge. Romelu ha capito l’aria che tira nell’Inter e ha colto l’occasione di guadagnare di più nella squadra campione d’Europa. Nulla che sorprenda. Di giocatori che giurano amore eterno fino a poco prima e poi se ne vanno, è pieno il calcio. Big Rom fa solo parte del gruppo.L’Inter che sta passando velocemente dalla gloria al ridimensionamento, non è solo di chi l’ha comprata e di chi la gestisce. Ma un patrimonio del calcio italiano e dei suoi tifosi. Non va mai dimenticato.
CONDIVIDI:
Addio di Lukaku propriet e dirigenti sono tutti responsabili cristiani cristiani eleonora  eleonora
Addio di Lukaku propriet e dirigenti sono tutti responsabili cristiani cristiani eleonora  eleonora
Addio di Lukaku propriet e dirigenti sono tutti responsabili cristiani cristiani eleonora  eleonora
Addio di Lukaku propriet e dirigenti sono tutti responsabili cristiani cristiani eleonora  eleonora

Leggi anche:
Calcio Serie A
Roma, per qualificarti occhio ai gol: in trasferta non valgono più doppio
I giallorossi sono stati i primi italiani ad affrontare una gara con la nuova regola: a parità di differenza reti si va c...
>>
Champions League
Dalla Champions alla Conference: il gol di Pellegrini è da record
ROME, ITALY - JANUARY 23: Lorenzo Pellegrini of Roma celebrates with team mates Marash Kumbulla and Bruno Peres after scoring th...
>>
Pagelle
Trabzonspor-Roma, le pagelle: Ibanez e Mkhitaryan da 7, Mancini sottotono, 5,5
Nella vittoria di Conference League in Turchia convincono anche Pellegrini e Shomurodov, autori dei due golCAKIR 6; PERES 6, I&E...
>>
Calcio Serie A
Non solo Florenzi: da Calabria e Leao a Krunic e Diaz, ecco tutti i 'trasformisti' del Milan
L'arrivo dell'azzurro porta ai rossoneri un altro giocatore capace di ricoprire più ruoli e posizioni. Ma Pioli ne ha gi&...
>>
Calcio Serie A
Il Milan raddoppia: in arrivo Florenzi, si stringe per Bakayoko
Per il campione d'Europa chiusura ormai vicinissima: sì al prestito con diritto. Oggi il summit per l'ivoriano del Chelse...
>>
Calcio Serie A
Tardelli: Juve favorita. Loca play al 100%. CR7 scontento? Meglio vada via"
Il grande ex vede i bianconeri davanti a tutti: "Allegri top per gestione. L?Inter la rivale"Manuel Locatelli è cresciuto...
>>
Calcio Femminile
Giacinti, è una doppietta storica: il Milan passa a Zurigo
Le ragazze di Ganz vincono in Svizzera guadagnandosi l'accesso alla finale del girone a quattro che porta al secondo turno preli...
>>
Calcio Serie A
L'Inter presenta Dumfries: L'energia è tutto, per questo sono qui"
Dopo Dzeko, è il turno di Denzel Dumfries. L'esterno olandese è arrivato all'Inter dal Psv e dovrà raccogli...
>>
Calciomercato
Inter, per l'attacco spunta Thuram jr. Ma Correa resta in pole
Il figlio di Lilian offerto da Raiola: la società lo valuta in alternativa al lazialeAlla Pinetina verrà arruolato...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
Addio di Lukaku propriet e dirigenti sono tutti responsabili cristiani cristiani eleonora  eleonora


bonus
ARCHIVIO
AGOSTO 2021
LUGLIO 2021
GIUGNO 2021
MAGGIO 2021
APRILE 2021
MARZO 2021
FEBBRAIO 2021
GENNAIO 2021
DICEMBRE 2020
NOVEMBRE 2020
OTTOBRE 2020
SETTEMBRE 2020
AGOSTO 2020
LUGLIO 2020
GIUGNO 2020
MAGGIO 2020
APRILE 2020
MARZO 2020
FEBBRAIO 2020
2019-12-14T17:24:36Z
L'Angolo di Eleonora #3
Ed eccoci al mio personalissimo angolo sul #calcio. Questa settimana voglio parlarvi di Rino Gattuso, #calabrese come me che è il nuovo allenatore del #Napoli.\nAncora nessuna novità putroppo sulla misteriosa scomparsa dell'arbitro Michael Fabbri, l'arbitro di #lazio-#juventus.\nPer la rubrica #talentinascosti ho scovato per voi Antonio Giulio Picci: un vero #bomber
2019-12-14T17:31:14Z
L'Angolo di Eleonora #2
Ragazzi oggi voglio parlarvi dell'ipotetico \
2019-12-14T17:35:00Z
L'Angolo di Eleonora #1
Oggi voglio parlarvi delle mie scommesse, dei tifosi del #bari e di Zlatan Ibrahimović. Un bacio a tutti
2019-12-28T18:39:37Z
L'Angolo di Eleonora
Ed eccoci all'appuntamento con il mio angolo. L'ultimo per questo 2019.\nOggi voglio parlarvi della #supercoppa vinta dalla #lazio, dei motivi che hanno portato la #juve a perdere la finale, del goal fantasma non assegnato all'#empoli e della #var in #serieb.\nVi auguro un felice buon anno a tutti voi.\n\nUn bacio Eleonora\n#eleonoraportabene
2020-01-11T15:54:10Z
L'Angolo di Eleonora
Torna la mia rubrica sul calcio. Questa settimana parliamo del ritorno di Zlatan Ibrahimović al #Milan, della gaffe del Nancy degna di una campagna marketing di Taffo e ancora una volta delle \
2019-12-14T17:24:36Z
L'Angolo di Eleonora #3
Ed eccoci al mio personalissimo angolo sul #calcio. Questa settimana voglio parlarvi di Rino Gattuso, #calabrese come me che è il nuovo allenatore del #Napoli.\nAncora nessuna novità putroppo sulla misteriosa scomparsa dell'arbitro Michael Fabbri, l'arbitro di #lazio-#juventus.\nPer la rubrica #talentinascosti ho scovato per voi Antonio Giulio Picci: un vero #bomber
2019-12-14T17:31:14Z
L'Angolo di Eleonora #2
Ragazzi oggi voglio parlarvi dell'ipotetico \
2019-12-14T17:35:00Z
L'Angolo di Eleonora #1
Oggi voglio parlarvi delle mie scommesse, dei tifosi del #bari e di Zlatan Ibrahimović. Un bacio a tutti
2019-12-28T18:39:37Z
L'Angolo di Eleonora
Ed eccoci all'appuntamento con il mio angolo. L'ultimo per questo 2019.\nOggi voglio parlarvi della #supercoppa vinta dalla #lazio, dei motivi che hanno portato la #juve a perdere la finale, del goal fantasma non assegnato all'#empoli e della #var in #serieb.\nVi auguro un felice buon anno a tutti voi.\n\nUn bacio Eleonora\n#eleonoraportabene
2020-01-11T15:54:10Z
L'Angolo di Eleonora
Torna la mia rubrica sul calcio. Questa settimana parliamo del ritorno di Zlatan Ibrahimović al #Milan, della gaffe del Nancy degna di una campagna marketing di Taffo e ancora una volta delle \
 

Giornalista
Sportiva


Conduttrice televisiva

Eleonora Cristiani è una giornalista sportiva e nota influencer soprattutto grazie alla sua passione calcistica sulla rete. E' una delle giornaliste sportive più apprezzate in Italia, volto della trasmissione web Lupi si nasce dove in genere sonda l’umore dei tifosi bruzi all'uscita dallo stadio San Vito - Gigi Marulla subito dopo i match.
Campo di Calcio
 
 

Pronostici
Vincenti


Nations League

Bet Win by Anna Maria Baccaro:
ITALIA-POLONIA 15 novembre 20:45
Football News 24
 
0
Pronostici: Calcio/italia-serie_b : Search u:XML_calcioitalia-serie_b
bonus
 
bonus phone
 
#TOP_BONUS#
2019-12-14T20:14:11Z
Parola ai Tifosi: Cosenza-Spezia
Gli umori dei tifosi del Cosenza dopo la partita con lo Spezia
2019-12-14T21:01:24Z
Parola ai Tifosi: Cosenza-Chievo
Gli umori dei tifosi del Cosenza dopo la partita con il Chievo
2019-12-14T20:40:40Z
Parola ai Tifosi: Cosenza-Cremonese
Gli umori dei tifosi del Cosenza dopo la partita con la Cremonese
2019-12-16T11:04:41Z
Cosenza-Pordenone: cosa si aspettavano i tifosi
Il #Cosenza perde in casa contro il #pordenone, eppure gli umori dei #tifosi prima del match raccolti da Eleonora Cristiani erano positivi. Forza Lupi sempre.
2019-12-16T11:55:48Z
Cosenza-Pordenone: la delusione dei tifosi
Il #Cosenza perde ancora ed ora la situazione di classifica è davvero delicatissima. Dopo il match, nervi a fior di pelle per i tifosi rossoblu, Eleonora Cristiani ha raccolto la loro delusione e amarezza per una squadra che purtroppo non decolla.\nUniti ne usciremo.\nForza Lupi
2019-12-23T10:41:45Z
Parola ai Tifosi: Pisa-Cosenza (prepartita)
Le interviste di Eleonora Cristiani all'Arena Garibaldi prima di #Pisa-#Cosenza.\nEcco gli umori dei pisani e dei lupi.\n\nRingraziamo per la professionalità, la cortesia e l'accoglienza: Bedifferent - Pisa Store, R.U.M Communication, Carla Pampaluna video e fotografie e tutti i pisani
2019-12-23T13:19:39Z
Parola ai Tifosi: Pisa-Cosenza
Il #Cosenza batte in trasferta il #Pisa per 1-3 ed esplode finalmente la gioia dei lupi che nonostante i più di 800km sono arrivati all'Arena Garibaldi per essere come sempre il 12esimo uomo in campo.\nForza Lupi
2019-12-27T12:22:03Z
Parola ai Tifosi: Cosenza-Empoli
Seconda vittoria di seguito per il #Cosenza sull'#Empoli. Vediamo gli umori dei tifosi fuori lo stadio San Vito
2020-01-21T15:22:43Z
Cosenza-Crotone il parere dei tifosi sul goal fantasma
Parola ai Tifosi: gli umori dei tifosi del #Cosenza dopo la sconfitta in casa contro il #Crotone
2020-02-22T12:28:25Z
Parola ai Tifosi: Cosenza-Frosinone
Delusione e rabbia tra i tifosi che vedono sempre di più aprirsi un baratro che potrebbe portare alla retrocessione diretta in serie C. Possiamo ancora sperare o dobbiamo iniziare a rassegnarci a questa idea?\nEcco gli umori dei tifosi dopo il match di ieri sera che ho raccolto
2020-03-04T10:24:31Z
Parola ai Tifosi: Cosenza-Cittadella
Il #Cosenza non riesce a tirarsi fuori dalla zona retrocessione. \nIeri sconfitta in casa contro il #Cittadella.\nEcco gli umori dei tifosi dopo il match
2020-03-04T10:24:51Z
Parola ai Tifosi: Cosenza-Cittadella
Il #Cosenza non riesce a tirarsi fuori dalla zona retrocessione. \nIeri sconfitta in casa contro il #Cittadella.\nEcco gli umori dei tifosi dopo il match
Followers: 47013 | Follow:1608 | Video:18
Eleonora Cristiani
📍Cosenza, Italy ❤️🐺💙🎤 🚀Brand Ambassador @syncrobet 📩Per collaborazioni eleonoracristiani150192@gmail.com
Likes: 828 | Comments:37 | Viewed:8861
con la speciale partecipazione di @gruppo.vincente 😝 Grazie per aver pronosticato con me in diretta, come solo voi sapete fare 😘😆 evvai con la multipla!!! #bryfolosemprepresente
Likes: 1594 | Comments:43 | Viewed:19602
una super diretta per conoscere un po' meglio il mondo dei #pronostici e del #betting. Grazie a Fabio @_ilditta_ per averci parlato e spiegato in modo semplice e divertente la sua esperienza da #Tipster 🙏 e grazie a tutti voi perché siete stati in tantissimi ❤️ • #diretta #instagram #calc...
Likes: 591 | Comments:11 | Viewed:10206
Un altro appuntamento del nuovo #format online delle #interviste ai #tifosi. Questa #diretta nasce per commentare la partita #juventus - #lazio ma come potete ben notare è un format che da spazio e voce a tutti, su qualsiasi partita e squadra😁. Continuerò a comunicarvi i prossimi appuntamenti ...
Likes: 539 | Comments:7 | Viewed:8466
Continuano gli appuntamenti del nuovo #format online delle #interviste ai #tifosi. In questa particolare #diretta 😂 abbiamo commentato la partita #Napoli - #Milan che si è conclusa con un pareggio delle due dirette concorrenti. Seguitemi per rimanere aggiornati sulle prossime dirette per commen...
Likes: 628 | Comments:21 | Viewed:6973
Un altro appuntamento del nuovo #format online delle #interviste ai #tifosi. Ecco in questa #diretta i commenti post partita #Napoli - #Roma che si è conclusa con la vittoria dei padroni di casa. Mi scuso per i problemini di connessione 🙂 Vi informerò sulle prossime dirette, per cui continuate...
Likes: 687 | Comments:12 | Viewed:7482
Primo appuntamento del nuovo #format online delle #interviste ai #tifosi. Vi informerò sulle prossime dirette per commentare insieme alcune partite del campionato di #serie, per dare voce a tutto il pubblico che purtroppo al momento può seguire solo attraverso uno schermo. Vi ringrazio tutti, sie...
Likes: 974 | Comments:30 | Viewed:14765
Attendendo la riapertura degli #stadi al pubblico e per sentirci sempre vicini ho selezionato alcune delle #interviste più divertenti che ho realizzato al San Vito - Gigi Marulla. Vi ricordo l'appuntamento stasera 26 Giugno in diretta sulla pagina @lupisinasce1914 per commentare insieme la partita...
Likes: 1786 | Comments:70 | Viewed:15039
Ecco il mio video di presentazione per #Donnavventura 2020 ✌️🙂 Cosa ne pensate ragazzi? Come mi vedreste a @donnavventuralive? #ciriproviamo #selezionidonnavventura2020  #jeepadventurelover #jeep #video #videooftheday
Likes: 796 | Comments:5 | Viewed:12784
Il nuovo servizio di assistenza Doctor Gigahertz è tutto ciò di cui avrà bisogno il tuo smartphone in caso di problema accidentale o tecnologico. Riparazioni al volo di qualsiasi dispositivo mobile; sostituzione schermo immediata su smartphone e tablet; backup e ripristino dati multipiattaforma....
Likes: 971 | Comments:11 | Viewed:11118
Torna la mia rubrica sul calcio. Questa settimana parliamo del ritorno di @iamzlatanibrahimovic al #Milan, della gaffe del Nancy degna di una campagna marketing di @taffofuneralservices e ancora una volta delle "marachelle" José Mourinho |The Special One| Un saluto a @mattyilbiondo
Likes: 824 | Comments:14 | Viewed:12165
Ed eccoci all'appuntamento con il mio angolo. L'ultimo per questo #2019. Oggi voglio parlarvi della #supercoppa vinta dalla #lazio, dei motivi che hanno portato la #juve a perdere la finale, del goal fantasma non assegnato all'#empoli e della #var in #serieb. Vi auguro un felice buon anno a tutti v...
Likes: 762 | Comments:17 | Viewed:12916
Ascoltando gli umori pre partita #pisa - #cosenza dei tifosi del Pisa ho incontrato anche dei lupi. Ecco qui un piccolo estratto. Tutte le #interviste complete di voi amici pisani potete trovarle su Facebook https://www.facebook.com/lupisinasce1/videos/490542654901478/ o su YouTube https://youtu.b...
Likes: 2804 | Comments:58
Quanto manca lo #stadio !! ❤️💙 A grande richiesta.. Angelo, ciao Angelo 😂 Ridiamoci su.. che è meglio.. #ricordi #intervisteaitifosi • #interviste #tifosi #cosenza #cosenzacalcio #cosenzacalcio1914 #rossoblu #lupi #serieb #bkt #cuorerossoblu #calcio #sport #sanvitogigimarulla #sanvito...
Likes: 828 | Comments:37
con la speciale partecipazione di @gruppo.vincente 😝 Grazie per aver pronosticato con me in diretta, come solo voi sapete fare 😘😆 evvai con la multipla!!! #bryfolosemprepresente
Likes: 4918 | Comments:119
Photo by Eleonora Cristiani in Cosenza, Italy with @intimissimiofficial. May be a closeup of 1 person.
Nofiltri 🙈 #bryfolo #ioebryfolo❤️ • #selfietime #selfiegram #nofilter #intimissimi#semplicità #cosenza #rende #calabria #italia #serieb #calcio #bkt #sport #ragazzaitaliana #blonde #blondegirl #natural #photooftheday #instaselfie #lips #eyes #italy #italiangirl #intimo #home #gocciole
Likes: 4030 | Comments:48
Photo by Eleonora Cristiani in Cosenza, Italy. May be an image of 1 person, long hair, standing and indoor.
La vita prima di Bryfolo (lo sfogo che si è manifestato sul mio mento) 😂🤣✌️ • #selfietime #selfiegram #nofilter #black #semplicità #cosenza #rende #calabria #italia #serieb #calcio #bkt #sport #ragazzaitaliana #blonde #blondegirl #natural #photooftheday #instaselfie #lips #eyes #italy...
Likes: 6538 | Comments:83
Photo by Eleonora Cristiani in Cosenza, Italy with @simonecastrovillari, @freedamakeup, and @capitano_abbigliamento. May be an image of 1 person and standing.
Forte come il rock 🤟 Ph @simonecastrovillari • #rock #rocknroll #rockstyle #denim #shoot #shooting #black #denimstyle #jeans #outfitoftheday #outfit #denimoutfit #style #cosenza #rende #calabria #italia #serieb #calcio #bkt #sport #ragazzaitaliana #blonde #blondegirl #makeup #smokyeyes #ita...
Likes: 3738 | Comments:67
Photo by Eleonora Cristiani in Cosenza, Italy with @tally_weijl. May be an image of 1 person and standing.
Denim 💙 #smile • • #denim #sorriso#semplicità #tallyweijl #denimstyle #denimlovers #jeans #bluejeans #outfitoftheday #outfit #denimoutfit #style #cosenza #rende #calabria #italia #serieb #calcio #bkt #sport #ragazzaitaliana #blonde #blondegirl #natural #photooftheday #italy #italiangirl
Likes: 6475 | Comments:106
Photo by Eleonora Cristiani in Cosenza, Italy with @sheinofficial, and @shein_it. May be an image of 1 person and indoor.
Mood 🖤 #nofilter #natural #selfie • #home #selfieallospecchio #specchio #saturdaymood #intimo #nomakeup #mood #babydoll #cosenza #rende #calabria #italia #ragazzaitaliana #calcio #serieb #bkt #sport #lingerie #blonde #blondegirl #instaselfie #seta #pizzo #nero #black #blacklingerie #gocciole
Likes: 7688 | Comments:108
Photo shared by Eleonora Cristiani on March 25, 2021 tagging @igersitalia, @igers.calabria, and @simonecastrovillari. May be an image of one or more people, ocean and beach.
"Quando sarò capace d'amare Farò l'amore come mi viene Senza la smania di dimostrare Senza chiedere mai se siamo stati bene. E nel silenzio delle notti Con gli occhi stanchi e l'animo gioioso Percepire che anche il sonno è vita E non riposo. Quando sarò capace d'amare Mi piacerebbe un amore Che...
Likes: 5088 | Comments:70
Photo shared by Eleonora Cristiani on March 23, 2021 tagging @guess, @guess.italia, @guess_italiaofficial, and @guess_italy. May be an image of 1 person.
Quando sorridi ti si vede il cuore ♥️ #smilealways • #rosso #semplicità #spontaneità #cosenza #cuore #red #makeup #mua #rende #calabria #italia #serieb #calcio #bkt #sport #ragazzaitaliana #blonde #blondegirl #natural #photooftheday #redlips #sorriso #italy #italiangirl #guess #guessitalia...
Likes: 5509 | Comments:81
Photo by Eleonora Cristiani in Cosenza, Italy with @guess, @guess.italia, @guess_italiaofficial, @freedamakeup, and @guess_italy. May be a closeup of 1 person.
In uno sguardo..❣️ • #rosso #semplicità #cosenza #sguardo #occhi #labbra #makeup #mua #rende #calabria #italia #serieb #calcio #bkt #sport #ragazzaitaliana #blonde #blondegirl #natural #photooftheday #redlips #lips #eyes #italy #italiangirl #guess #guessitalia #pois #shirt #shirtstyle
Likes: 9773 | Comments:161
Photo by Eleonora Cristiani in Cosenza, Italy. May be a closeup of 1 person.
💋 #selfie • #selfietime #selfiegram #rosso #bianco #semplicità #cosenza #rende #calabria #italia #serieb #calcio #bkt #sport #ragazzaitaliana #blonde #blondegirl #natural #photooftheday #instaselfie #lips #eyes #italy #italiangirl #home
Likes: 6773 | Comments:116
Photo by Eleonora Cristiani in Cosenza, Italy with @simonecastrovillari. May be an image of 1 person and indoor.
"Metti un po' di musica leggera perché ho voglia di niente.." Grazie ❣️ Ph @simonecastrovillari • #shoot #shooting #fotografia #canon #canonitalia #canonphotography #vintage #black #fashion #art #photoart #cosenza #calabria #italia #ragazzaitaliana #sguardo #sensuality #photooftheday #blond...
partner of:

t:2.02 s:81824 v:4372367
Torna su
INFORMAZIONI
Eleonora Cristiani è una giornalista sportiva e nota influencer soprattutto grazie alla sua passione calcistica sulla rete. E' una delle giornaliste sportive più apprezzate in Italia, volto della trasmissione web Lupi si nasce dove in genere sonda l’umore dei tifosi bruzi all'uscita dallo stadio San Vito - Gigi Marulla subito dopo i match.
 
Scrivimi
 
NON SONO UN ROBOT
INVIA MESSAGGIO
 
Addio di Lukaku propriet e dirigenti sono tutti responsabili cristiani cristiani eleonora  eleonora
ELEONORACRISTIANI.net

© 2021 TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
apps
power_settings_new
Addio di Lukaku propriet e dirigenti sono tutti responsabili cristiani cristiani eleonora  eleonora
email
sentiment_very_satisfied
Jolanda De Rienzo
Home
News
Pronostici
Partners
Gallery
Social
Contatti
Log in